Super User

Super User

Quodsi eirmod salutandi usu ei, ei mazim facete mel. Deleniti interesset at sed, sea ei malis expetenda. Ei efficiat integebat mel, vis alii insoles te. Vis ex bonorum contentiones. An cum possit reformidans. Est at eripuit theophrastus. Scripta imper diet ad nec, everti contentiones id eam, an eum causae officiis.

 

 

Port Executive Seminar - PES

Il corso PES è un progetto di alta formazione organizzato da PortEconomics per 20-25 profili executive operanti in aziende presenti nel settore della logistica portuale. Il progetto è stato calendarizzato per il 16-17 ottobre 2014, una full immersion di due giorni in cui sono previsti otto seminari di carattere accademico e professionale su tematiche innovative di port & shipping management. Il corso PES, sponsorizzato da Grimaldi Group S.p.A. e Magsistem Srl, è patrocinato dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope ed organizzato presso una sede di codesto Ateneo (Villa Doria d’Angri).

 

 

Master in “Integrated Logistics Management” - MILM

Il progetto di formazione MILM è un master di I livello che prevede 1500 ore di attività sviluppate in 14 mesi finalizzato alla creazione di profili specialistici nel settore della logistica mare-terra. L’innovativa figura professionale dell’“Integrated Logistics Manager” sarà contraddistinta da una forte interdisciplinarietà delle skills possedute e da un profondo orientamento alla gestione integrata dei processi gestionali e tecnologici di settore. A partire dal novembre 2014, il progetto coinvolgerà 20 discenti neo-laureati provenienti da studi universitari di stampo economico, giuridico, matematico e/o ingegneristico: nella parte finale del corso sono previsti due distinti indirizzi di specializzazione (management ed engineering), a seguito dei quali ciascun discente effettuerà quattro mesi di stage presso soggetti consorziati alla MAR.TE. S.c.ar.l.

 

SAFETY LINK FOR SEA-LAND LOGISTICS

Il progetto “Safety link for sea-land logistics” ha l’obiettivo di sviluppare di sistemi e tecnologie che garantiscano maggiore sicurezza ed efficienza nello scambio di merci, mezzi e persone nel corridoio stradale tra il porto di Salerno e l’interporto di Nola ed ha l’obiettivo di produrre sensoristica avanzata per l’acquisizione di informazioni sensibili ai fini della sicurezza stradale, dell’integrità delle merci e per l’identificazione ed il tracciamento di persone, mezzi e merci. Il progetto valuterà la fattibilità di introdurre nuovi impianti di bunkeraggio LNG per l’approvvigionamento di carburante.

 

 

Modelli di governance, riconfigurazione e monitoraggio delle attività logistico portuali ed inter-portuali

Il progetto analizza problematiche di management e monitoraggio strategico di attività logistiche portuali ed interportuali da riconfigurare in un’ottica integrata attraverso il supporto di sistemi ICT. In particolare esso si articola in due distinte sub-linee di ricerca: Sub 1 - Meta-managing and re-profiling of sea-land logistics mira alla razionalizzazione dei flussi logistici attraverso tecniche di management basate su modelli di business process reenginering (BPR), data monitoring e strategic balanced scorecard; Sub 2 - Managing sea-land logistic processes through innovative ICT systems, è finalizzato all’esplicitazione tecnologica di soluzioni di innovazione ICT nella logistica portuale e interportuale. 

Creative Developer

Voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem, sed ante curs leo magna pretium massa.

Duis mattis bibendum tortor, in sollicitudin lorem volutpat non. Pellentesque pellentesque tortor ut orci fermentum fringilla. Proin est nisi, tristique sed consectetur eget, consequat id urna. Maecenas mi risus, porta eu semper ut, porttitor mattis mauris.

Sed id nisi et velit tincidunt placerat et eu massa. Phasellus malesuada ullamcorper gravida. Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra, per inceptos himenaeos. Vestibulum adipiscing ornare eleifend. Aliquam erat volutpat.

Pagina 1 di 4

SVILUPPO RETI LUNGHE DELLA RICERCA

MISURA A AZIONI DI SISTEMA PRELIMINARI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA FILIERA TECNOLOGICA
DD Dip. 54, DG 91 N. 105/2014

PROGETTO COFINANZIATO DALL’UNIONE EUROPEA
Por Campania FESR 2007-2013 O.O. 2.1

La tua Campania cresce in Europa